Scopri perchè scegliere Pinalli
  • Spedizione gratuita da 25 Euro
    e consegna entro 48 ore
  • Campioni gratuiti per ogni ordine
  • I prezzi migliori
    su oltre 10.000 prodotti
  • Reso facile
    fino a 2 mesi dall'acquisto
UNGHIE-FIDELITY_20170727160112.jpg
Beauty Trends

Un rituale curativo per unghie al top!

 
 
La gestualità è uno fra i più efficaci modi di comunicare e le mani ne sono lo strumento: esse si fanno portavoce di stati d'animo, pensieri e sensazioni, e perché no, della nostra personalità.
 
 
 
 
 
Spesso nella cura di sé l'aspetto delle unghie viene trascurato, ma vi svelo un segreto: condizionano la vostra estetica e il "bell'apparire" più di quanto non pensiate!
Un outfit di tendenza, un make up impeccabile o capelli lisci e setosi si svalutano di fronte a una lampante onicofagia (per chi non lo sapesse, il vizio di "mangiarsi le unghie"), che sminuisce l'estetica delle dita.
E' bene dunque avere per le unghie la stessa dedizione che si ha per il corpo piuttosto che per il make up, così da completare il look con quel tocco in più che non dovrebbe mai mancare.
Per facilitarvi quest'impegno che, come tutti, richiede costanza e una buona dose di volontà, i nostri professionisti vi propongono un rituale giornaliero curativo per le unghie.
 
 
 
Premettendo che unghie sane e forti sono indicatori naturali di un ottimo equilibrio fisiologico, eccovi gli specifici trattamenti per "PROTEGGERE" l'unghia:
- Per unghie molli, un trattamento a base di cera rinforzante che fortifica e indurisce.
- Per unghie fragili, un trattamento fondato sull'utilizzo dell'attivatore di crescita e smalti indurenti: ricchissimi di principi vegetali, sono rigeneranti e bioattivanti per le unghie che tendono a sfaldarsi.
- Trattamento post ricostruzione, le unghie a seguito di un trattamento di ricostruzione hanno bisogno di una cura che le protegga durante la crescita e le nutra per donarle nuovamente un aspetto sano.
- Per chi si mangia le unghie esistono prodotti specifici che scoraggiano dal continuare con questa cattiva abitudine!
 
 
 
Ora che ognuna ha preso atto del trattamento che le è più consono per la tipologia di unghia che le appartiene, vogliamo illustrarvi una sequenza di pochi gesti quotidiani da eseguire per avere unghie chic e ben curate: la chiameremo "Manicure fai da te":
 
 
 
STEP 1: Ammorbidire e detergere le mani
Rimuovere innanzitutto ogni traccia di smalto utilizzando un solvente SENZA ACETONE, primo nemico che causa lo sfaldamento dell'unghia.
Immergere poi le mani in acqua tiepida e sapone neutro per circa 6-7 minuti.
 
 
STEP 2: Ammorbidire le cuticole
Una volta asciugate le mani con un panno sterile, applicare l'olio per cuticole sulla base dell'unghia; massaggiarla in modo da nutrire ed ammorbidire la pelle facilitando così la successiva eliminazione delle cuticole.
 
 
STEP 3: Rimuovere le cuticole
Con un sottile bastoncino d'arancio spingere le cuticole verso l'attaccatura dell'unghia.
MAI TAGLIARLE, o ricresceranno più resistenti e tenaci di prima; per non parlare dell'eventualità che vi procurate dei piccoli tagli ove si possono annidare germi con conseguenti fastidiosi rossori o addirittura infezioni!
 
 
STEP 4: La forma dell'unghia
Per tagliare le unghie è meglio servirsi di un tagliaunghie rispetto alle semplici forbicine, che a lungo andare possono provocare lo sfaldamento dell'unghia.
Una volta tagliate, per rifinire la forma desiderata, usare una semplice lima (non di metallo) con movimenti dai lati verso il centro.
 
 
 
Terminata la manicure, applicate una crema idratante e massaggiatela delicatamente su unghie e dita. Proseguite la vostra routine di bellezza con uno smalto!
 
 
 
QUALCHE CURIOSITA' IN PIU'
 
La forma delle unghie va studiata preferibilmente tenendo conto della forma di mani e dita, per ottenere un risultato il più possibile armonico. Eccovi dunque qualche pillola di bellezza in più:
- se avete mani e dita corte, le unghie lunghe daranno un'impressione di maggiore slancio e affusolatezza
- se avete mani e dita lunghe e sottili, le unghie dovrebbero essere leggermente più corte
- la forma estetica più bella prevede una curvatura dolce, senza spigoli o angoli taglienti, così che l'unghia appaia il più naturale possibile
- l'applicazione dello smalto va alternata a periodi in cui l'unghia viene lasciata pulita, libera di respirare in maniera che possa rinforzarsi
- anche il colore, come la forma, incide sulla percezione estetica della mano: un colore molto intenso tende ad accorciare le dite, un colore chiaro le allunga