Scopri perchè scegliere Pinalli
  • Spedizione gratuita da 25 Euro
    e consegna entro 48 ore
  • Campioni gratuiti per ogni ordine
  • I prezzi migliori
    su oltre 10.000 prodotti
  • Reso facile
    fino a 2 mesi dall'acquisto
1920x780-ginnastica-facciale.jpg
Beauty Tips

LE SMORFIE CHE TI RENDONO BELLA

Abbonamento in palestra, borsone, tuta, borraccia, asciugamano… Dimenticatevi tutto questo! Per allenare i muscoli del viso bastano pochi minuti e semplici esercizi che possono tranquillamente esser fatti sul divano di casa.

Quando si pensa ad allenare i muscoli ci si concentra su quelli del corpo, ma anche quelli del volto sono importantissimi e fare semplici esercizi per pochi minuti al giorno può dare grandi risultati. Invecchiando la pelle perde elasticità e le guance cadono, ma aumentando il volume della muscolatura che sta sotto lo strato di grasso la pelle può ritrovare sostegno e la forma del viso tornare piena. Inoltre la ginnastica facciale favorisce l’apporto di nutrienti e di ossigeno alle cellule e l’eliminazione delle tossine, quindi oltre a maggiore tonicità si ottiene anche una pelle più luminosa. Per prima cosa è necessario detergere accuratamente le mani così da evitare il trasferimento dei batteri che si sono depositati sui palmi e tra le dita, dopodiché si può procedere con gli esercizi, che possono essere svolti in piedi o seduti; per facilitare lo svolgimento è consigliabile praticarli davanti ad uno specchio, ma non è necessario.

L’ordine consigliato per eseguire gli esercizi è quello che va dalla muscolatura superiore del viso verso quella inferiore: si parte dalla fronte per arrivare a massaggiare il collo.

Ecco alcuni esercizi:

Fronte: per ridurre le rughe di questa parte del viso basta far pressione sulla fronte in modo che, alzando le sopracciglia, si possa rinforzare la muscolatura. Mettete gli indici appena sopra gli occhi che poi spingerete verso il basso mentre cercate di alzare le sopracciglia.

Occhi: le zampe di gallina sono tra le rughe più temute e per porvi rimedio bisogna mantenere le palpebre attive e scattanti. Quindi sbattete velocemente le ciglia per una ventina di volte. Per rendere l’esercizio più intenso potete alternare: chiudete cioè per una decina di minuti l’occhio destro lasciando il sinistro aperto e viceversa.

Labbra: per labbra toniche e voluminose chiudete la bocca e fate sporgere il mento in avanti, come se voleste dare un bacio. Mantenete la posizione per 5 secondi e quindi distendetele, sorridendo. Ripetete l’esercizio per 1 minuto. Questo esercizio è utile anche per attenuare le piccole pieghe che si formano ai lati della bocca e del naso.

Guance: riempite la bocca con quanta più aria riuscite a trattenere, gonfiando le guance al massimo, quindi mantenete la posizione per 10 secondi. Espirate, buttate fuori tutta l’aria e continuate ripetendo l’esercizio per 1 minuto. Questa posizione aiuta a mantenere toniche e sode le guance, ritardando il rilascio dei tessuti.

Collo: con la testa ben dritta tirate gli angoli della bocca verso il basso: l’esercizio è ben eseguito se sentirete la pelle del collo tirare, quindi non accontentatevi di “imbronciarvi” un po’ ma spingete gli angoli come se voleste farli arrivare fino alla base della mandibola.

Non scordiamoci che alcune buone abitudini aiutano a mantenere la pelle giovane e luminosa: la detersione e la pulizia quotidiana con prodotti adeguati, una sana alimentazione, la protezione dal sole sono alla base di una corretta cura della pelle. Tutto questo completato dal sorriso che dona un aspetto più rilassato e sicuro si sé oltre ad alleviare lo stress.

Iscriviti alla newsletter

Non perdere le migliori offerte dedicate a te:

* campo obbligatorio