Scopri perchè scegliere Pinalli
  • Spedizione gratuita da 25 Euro
    e consegna entro 48 ore
  • Campioni gratuiti per ogni ordine
  • I prezzi migliori
    su oltre 10.000 prodotti
  • Reso facile
    fino a 2 mesi dall'acquisto
Serge-lutens_20160803122907.jpg
Beauty Stories

Lutens: creatore di fragranze, immagini e sogni

125.jpg
 
Un artista indipendente, che lavora al di là delle mode e delle tendenze; un appassionato del Sud, dei colori e dei profumi del Mediterraneo... Un uomo amante della bellezza, dell’autenticità, della perfezione: Serge Lutens è tutto questo e altro ancora. Il lavoro di questo creativo non si limita alla formulazione delle fragranze, ma sconfina nel disegno dei flaconi e nella fotografia delle sue modelle: Monsiuer Lutens è make up artist, “naso” e fotografo contemporaneamente. Un genio assoluto nel mondo della Bellezza.
 
 
 
LA STORIA
 
Serge Lutens nasce a Lille, nel nord della Francia, nel 1942. Fin da piccolo coltiva un ideale di bellezza assoluta che sviluppa lavorando, ancora adolescente, nell'atelier di un noto parrucchiere della sua città natale.
Nel 1962, all'età di vent'anni, decide di trasferirsi a Parigi e l'anno seguente diviene make up artist di punta per la rivista Vogue; in questo periodo collabora con illustri fotografi (Richard Avedon, Irving Penn...) e con le più belle modelle del mondo, da Twiggy a Marisa Berenson.
Cinque anni dopo approda alla corte di Christian Dior come direttore artistico del maquillage: sotto la sua guida le collezioni make up Dior si impongono come "rivoluzionarie", supportate da immagini pubblicitarie all'avanguardia in cui affascinanti donne "lutensiane" sono ritratte come splendide farfalle lunari. E' sempre alla fine degli anni '60 che Lutens scopre il Mediterraneo e, in particolare, Marrakech: questa città, definita dallo stesso creativo "un'infinita biblioteca di odori e profumi", diventerà il rifugio favorito dell'artista (che vive qui in pianta stabile dal 1974) ed un'inesauribile fonte di ispirazione.
Dopo l'esperienza in Dior, durata più di un decennio, nel 1980 Serge Lutens passa a Shiseido, colosso nipponico della bellezza che gli affida la consulenza della propria immagine e lo sviluppo dei look make up stagionali. Poco dopo, nel 1982, inizia la sua avventura nel mondo dei profumi: per Shiseido Lutens crea Nombre Noir, seguito da Inouï (1985) e Féminité Du Bois (1992).
Le sue fragranze sono pure, lussuose, ammalianti; sono sia femminili che maschili, perché un profumo prende sempre il carattere di colui o colei che lo indossa, e si ispirano al mondo della profumeria classica grazie alle loro essenze rare e autentiche.
Sempre sotto il marchio Shiseido, negli anni Novanta, Lutens apre a Parigi Les Salons du Palais Royal, un luogo unico al mondo, un vero e proprio tempio del profumo in cui le sue proposte olfattive sono vendute in esclusiva.
Nel 2000, infine, l'artista lancia il proprio marchio di fragranze "Parfums Serge Lutens" e per quattro anni consecutivi, dal 2001 al 2004, è premiato con il FiFi Award, l'Oscar dei Profumi assegnato ogni anno dai membri della statunitense The Fragrance Foundation ai migliori creatori e ai prodotti di eccellenza realizzati nel mondo della profumeria.
Il successo di Lutens profumiere è indiscutibile; le sue fragranze, ricche e affascinanti, sono stimolanti dello spirito e piaceri per tutti i sensi... Secondo le parole dello stesso Lutens, sono "gioielli che danno luminosità alla pelle di chi li indossa", "complici della bellezza di ognuno" e, soprattutto, "voci narranti di storie segrete" che ognuno può collegare al proprio vissuto. Ogni profumo è racchiuso in un flacone dalle linee pure e semplici, che lascia apparire il colore del liquido all'interno; la stessa semplicità ed eleganza si ritrova nell'astuccio dai colori sobri e naturali.
 
 
 
LE FRAGRANZE
 
Espressione della profumeria e della ricerca olfattiva più alta e tradizionale, le esclusive fragranze Lutens sono disponibili on-line su www.pinalli.it e in diverse Profumerie Pinalli ; tra le tante, Ambre Sultan, Nuit de Cellophane, L'Eau Serge Lutens e la nuovissima Eau de Paille.
AMBRE SULTAN - Soprannominato "L'Orientale", questo profumo è nato da un pezzo d'ambra che fu offerto in dono a Serge Lutens durante il suo primo viaggio a Marrakech, nel 1968. Per molti anni Lutens l'ha conservato in una scatola in radica di tuya e, con il tempo, l'una si è impregnata dell'altra... Ambre Sultan è ambra reinventata che offre poco a poco le sue note segrete giunta a contatto con la pelle; è l'unione intrigante e insolita di resine di alberi, origano, radici di angelica e rappresenta perfettamente la filosofia della profumeria sontuosa di Lutens.
NUIT DE CELLOPHANE - Questa fragranza rievoca il profumo puro e luminoso dei fiori bianchi trasportato attraverso l'aria notturna. Osmanthus cinese e un accenno di mandarino danno vita ad una composizione olfattiva di estrema dolcezza, un tributo al mistero e alla delicatezza della vita notturna. Definito dallo stesso Lutens "etereo", Nuit de Cellophane appartiene alla famiglia dei fioriti "nobili" e si fa portavoce di luce e trasparenza, sensazioni che vanno di pari passo con la grazia e la dolcezza delle note sprigionate.
L'EAU SERGE LUTENS - E' l'anti-fragranza, il ritorno all'essenziale, il profumo della pulizia: L'Eau Serge Lutens evoca quella fantastica sensazione di pulito che si prova dopo un bagno e ricorda quanto sia piacevole indossare vestiti appena lavati. Si contrappone alla smania della società di riempire l'aria di profumi artificiali, smarrendo così la vera essenza del gesto di vaporizzare sulla pelle una fragranza: non un'abitudine, ma un evento eccezionale legato a stati d'animo, pensieri e sentimenti. Le note olfattive contenute nel bouquet sono fresche ed agrumate; la sensazione che se ne ricava è quella di immergersi in uno spazio aperto, puro, pulito... Una gioia e una benedizione per l'umore!

 
Scopri tutte le fragranze
Serge Lutens!
Iscriviti alla newsletter

Non perdere le migliori offerte dedicate a te:

* campo obbligatorio